Blog

21 ottobre 2020

Alessandro Botturi e Leonardo Tonelli pronti ad attaccare per il Titolo Italiano Motorally

I 2 piloti portacolori del Team Africa Dream Racing, il plurititolato Alessandro Botturi e Il campione italiano in carica Leonardo Tonelli, sono pronti a dare il massimo durante la 5^ e 6^ prova del Campionato Italiano Motorally; ben 140 piloti saranno al via in territorio romagnolo.
2 giornate sicuramente importanti per il team amministrato da Claudio Zago e Mauro Sant che oltre a rincorrere i punti per la classifica assoluta, spiegheranno i propri piloti con il chiaro intento di scalare i gradini più alti del podio in tutte le categorie.
Filippo Pietri, il centauro più giovane del team, è per ora in testa alla categoria AX-125 in sella a Yamaha con 95 punti in tasca, sarà suo compito nel weekend fare incetta di punti per ampliare il margine di vantaggio ai danni dei propri diretti avversari per continuare a rincorre il titolo Azzurro
Nella classe 250 Vanni Cominotto, oggi 2° in classifica ad una manciata di punti dal leader, dovrà tirare fuori gli artigli e scalzare dal gradino più alto il rivale Carlo Cabini in vantaggio di 12 punti, ma dovrà anche guardarsi bene alle spalle.
Filippo Tullio, rappresentate del team per la classe 300, non si accontenta della 3^ posizione attuale a una decina di punti dal leader della categoria. Anche per lui una unica parola d’ordine: Attaccare!
Il gigante di Lumezzane lancia il guanto di sfida al velocissimo Jacopo Cerutti, nonostante tra i due piloti ci siano 27 punti di scarto; l’esperienza di Alessandro Botturi sappiamo tutti essere vastissima e l’ex rugbista è da anzitempo molto abile a sciorinare assi nella manica.
Leonardo Tonelli in testa alla classe 600 non si accontenta dei buoni risultati ottenuti sin ora e guarda alla classifica assoluta, l’obbiettivo è di fare un balzo in avanti rispetto la 3^ posizione attuale, collocazione quest’ultima che sta parecchio stretta al talento azzurro FMI.
Nella medesima Categoria ben si sta comportando Il Veneziano Luigi Martellozzo, che con un colpo di coda potrebbe rimbalzare facilmente dalla 3^ posizione attuale (classe 600) all’argento di categoria.
Il neo acquisto Francesco Puocci è pronto a fare berciare il proprio motore e affondare tutti i cavalli in suo possesso per rivendicare il suo talento nella classe G-1000.
L’intramontabile Giuseppe Pozzo assicura, come sempre ha fatto, di tenere alti i colori Africa Dream Racing.

 

Ufficio Stampa: Attila Pasi
Ph: Enzo Danesi
Africa Dream Racing
About Africa Dream Racing